Home Service Service Internazionali Premio Letterario "Tracce di Territorio" scelti i finalisti 2009
Premio Letterario "Tracce di Territorio" scelti i finalisti 2009 Stampa E-mail
Venerdì 08 Maggio 2009 14:09
La Giuria Letteraria del Premio "Tracce di Territorio" (formata da Mino Milani, Tino Cobianchi, Bianca Garavelli, Giuseppe Polimeni, Paolo Pulina, Angelo Ricci e Gian Battista Ricci) ha scelto i finalisti 2009 per le sezioni di narrativa e saggistica storica. Per la sezione "Riccardo Bacchelli" (narrativa):
Dario Arkel, Fedele alla terra, Atì Editore;
Tullio Avoledo, L'ultimo giorno felice, Edizioni Ambiente;
Vito Bruno, Il ragazzo che credeva in Dio, Fazi;
Massimiliano Santarossa, Storie dal fondo, Edizioni Biblioteca dell'Immagine.
Per la sezione "Cesare Cantù" (saggistica storica):
Gianni Bosio e Clara Longhini (a cura di Luigi Chiriatti, Ivan Della Mea, Clara Longhini), 1968 Una ricerca sul campo (suoni, grida, canti, rumori, storie, immagini), Kurumuny;
Umberto De Agostino, Il colore del diavolo (Semiana dal 1919 al 1922), Edizioni Clematis;
Osvaldo Galli e Giovanni Giovanetti (a cura di), I mestieri di Po (Navaroli, renaioli, contadini, lavandaie), Effigie.
Alla cerimonia di premiazione, che si svolgerà sabato 13 giugno 2009 a Palazzo del Moro e Mortara (Pavia), saranno resi noti i nomi dei vincitori, insieme a quello della sezione fotografica "Narrare con l'immagine", che è curata da una Giuria di studenti degli Istituti Superiori "Caramuel" e "Casale" di Vigevano e "Omodeo" e "Pollini" di Mortara. Il Premio, giunto alla quinta edizione, ha la finalità di valorizzare l'attenzione alle realtà locali nella narrativa, saggistica e fotografia contemporanea, ed è organizzato dal Rotary Club Cairoli, dall'Associazione Tracce di Territorio e dalla Provincia di Pavia. Sito ufficiale: www.traccediterritorio.it
 
Joomla Design By Ing. Paolo Rossi