Home Service Service Locali IN...SEGNANDO - LBORATORIO LIS - Lingua Italiana dei Segni
IN...SEGNANDO - LBORATORIO LIS - Lingua Italiana dei Segni Stampa E-mail
Mercoledì 13 Febbraio 2013 19:07

alt

 

da sinistra:
Dott. Cristiana Quaroni, Dott. Gabriella Righi, la Presidente del Club Avv. Rossella Buratti, il Sindaco di Vigevano Arch. Andrea Sala.

Progetto di avvicinamento alla cultura sorda per i bambini della scuola primaria

 

Il Rotary Club Cairoli, presieduto dall'Avv. Rossella Buratti, con la collaborazione della Dirigente Scolastica Dott.sa Gabriella Righi, ha attivato un laboratorio propedeutico di avvicinamento alla cultura sorda denominato "IN...SEGNANDO",  rivolto ai bambini della quinta  classe dell'Istituto Paritario San Giuseppe di Vigevano. Il laboratorio è gestito da un’assistente della comunicazione, esperta anche nel campo dell’educazione  all’infanzia, e da una coordinatrice, che si occuperà della elaborazione di un percorso valutativo dello stato di attuazione degli obiettivi del progetto. Le lezioni, che si terranno da febbraio a giugno, con cadenza settimanale, con una metodologia improntata su aspetti ludici e relazionali, hanno come argomenti la comunicazione non verbale e il linguaggio mimico gestuale, con la distinzione tra gesto e segno, l’importanza dell’espressione e vocaboli in LIS  (Lingua Italiana dei Segni). Il progetto ha quale obiettivo fondamentale promuovere l'integrazione dei bambini sordi, al fine di evitarne l'isolamento e l'emarginazione e di contribuire alla costruzione di una loro solida identità. Peculiarità del progetto sono l'utilizzo della lingua dei segni come strumento per veicolare contenuti didattici, la specializzazione degli insegnanti sulla sordità, l'inserimento dei bambini sordi in ambienti in cui si conoscono le loro modalità relazionali e si utilizzano materiali didattici adatti alle loro particolari esigenze, il soddisfacimento della richiesta delle famiglie che optano per un'educazione bilingue per la crescita dei propri figli. La partecipazione al laboratorio è completamente gratuita per tutti i bambini che aderiranno e per le insegnanti di classe che saranno interessati ad acquisire nuove competenze. I costi di gestione del progetto saranno a carico del Rotary Club Cairoli e non verrà richiesto alcun contributo alla scuola e alle famiglie.

Antonio Gaggianesi

 
 
Joomla Design By Ing. Paolo Rossi